PIANO STRATEGICO "TUR.Puglia verso il futuro - un esempio di buone pratiche"

Giovedì, 5 Novembre, 2015

Il Gal Terra d’Otranto, capofila del progetto di cooperazione “Promuovere i Sistemi Turistici Locali Sostenibili, TUR Puglia” – Misura 421 PSR 2007/2013, presenterà venerdì 6 novembre, alle ore 10,00 presso la sala convegni del Corpo Forestale - Palazzo dell’Assessorato Regionale all’Agricoltura - Lungomare Nazario Sauro n. 45/47 il Piano Strategico “TUR.Puglia verso il futuro – un esempio di buone pratiche”.
Obiettivo del  Piano strategico è la valorizzazione e l’incentivazione della Rete di Sistemi Turistici Sostenibili, al fine di  promuovere, in maniera integrata e unitaria, le culture e le eccellenze del territorio rurale pugliese. Il progetto TUR. Puglia riunisce otto Gal pugliesi (Terra d’Otranto, Luoghi del Mito, Terre del Primitivo, Alto Salento, Gargano, Conca Barese, Terra dei Messapi, Valle della Cupa) e vede la collaborazione dell’Associazione Italiana Turismo Responsabile (AITR) ed altre organizzazioni e reti operanti, su territorio nazionale, nel settore del turismo sostenibile/responsabile.
Alla conferenza prenderanno parte: rappresentanti e funzionari della Regione Puglia Area Politiche per lo sviluppo Rurale, GAL Partner, Assessori Regionali, Presidenti dei Gruppi Consiliari,  Direttori d’Area.
Tra i Relatori invitati:
Gabriele Petracca    Presidente GAL Terra d'Otranto 
Rosalba Specchia   Responsabile Cooperazione GAL Terra d'Otranto
 
Carmelo Rollo             Presidente Legacoop Puglia
Loredana Capone      Assessore allo Sviluppo economico Regione Puglia
 
Gabriele Papa Pagliardini     Autorità di Gestione PSR Puglia 2007/2013
Cosimo Roberto Sallustio      Responsabile ASSE III e ASSE IV PSR Puglia 2007/2013
Giovanni Granatiero                Responsabile Misura 421  PSR Puglia 2007/2013